D segni, D gressioni, D vagazioni, contra D zioni.

Buon D vertimento.

lunedì 3 marzo 2008

Alla ricerca della libertà

L’altro giorno sono andato al mercato a comprare un po’ di libertà.

C’era ma non mi piaceva. L’ho trovata…come dire…artificiosa! Magari non è periodo, non lo so non me ne intendo.

Avevo sentito dire che se ne può trovare andando a bombardare qualche paese straniero, ma in tutta sincerità la vita del soldato non mi sembra poi così libera.

No, no, dovevo trovare qualcos’altro. Allora mi sono tornati in mente degli spot televisivi… eh la tv sa sempre come consigliarti!

“Libero Infostrada” “Con Fastweb sei libero” “Vodafone: 6 libero”. Ho optato per il terzo, è la reclame più recente, magari il prodotto è più fresco.

Sono entrato nel negozio Vodafone, ho chiesto ad una graziosa commessa che mi fa:” Bene, con questa offerta lei può chiamare i numeri di rete fissa a tot € e quelli verso tutti i cellulari a tot €. I messaggi, invece, costano tot €, l’abbonamento costa tot € al mese.”

Un momento…ma se la devo pagare ogni volta che la uso non sono libero: metti che in un determinato momento ho finito i soldi, che faccio non la uso?!

Niente, sono uscito dal negozio deluso, ma ancora una volta la pubblicità ha attraversato la mia testa come un lampo improvviso: “Banca Mediolanum mi dà un senso di libertà assoluta”.

Eccezionale, persino di qualità pregiata!

Sono entrato in una specie di negozietto e già c’era qualcosa che non mi tornava: ma non doveva essere una banca?! E dov’erano gli sportelli?! Parlo con un tizio sbarbato, incravattato, ingelatinato, con una paresi alla bocca socchiusa in un sorrisetto alla Jack Nicholson che interpreta Joker in Batman.

Ho avuto paura che mi chiedesse “Hai mai danzato col diavolo al pallido plenilunio?” ma non l’ha fatto.

Tirato un sospiro di sollievo ho chiesto informazioni. “Bene, lei tiene i suoi soldi presso di noi per un tot di tempo ricavando tot € che si ricapitalizzano annualmente sul montante arrivando a guadagnare ben tot € che poi può scegliere se ricevere in forma di rendita pensionistica bla bla bla. Questi le converrebbe tenerli bloccati per guadagnarci, se poi volesse estingure prima farebbe meglio a far passare almeno tre anni per riprenderci quello che ha versato grazie agli interessi…”

Alt! Ma se avessi libertà assoluta potrei prendermi i soldi che mi pare, quando mi pare, come mi pare e metterli dove mi pare…anzi, se avessi libertà assoluta potrei pure non darteli proprio!

Lasciatogli il biglietto da visita di un chirurgo plastico per il suo problema sono uscito anche da lì piuttosto sconsolato. Non ero libero mannaggia e avrei tanto voluto esserlo.

Nel tragitto verso casa i miei occhi hanno incrociato un tabellone gigante che non poteva non essere notato, c’era scritto: “Partito della libertà, il partito del popolo della libertà dal meglio della casa delle libertà. Iscriviti al circolo delle libertà, difendi i tuoi diritti, i tuoi interessi, la tua libertà.”

Forse avevo finalmente trovato ciò che faceva al caso mio.

Riacquistato l’entusiasmo mi sono recato sul posto e mi ha accolto un tizio simile a quello di prima, tanto che la prima cosa che mi è venuta spontanea chiedergli è stata: “ Per caso hai un fratello che lavora alla banca Mediolanum?”.

Stavo per tirare fuori un secondo bigliettino da visita quando ho visto il manichino in tailleur affianco a lui animarsi: era una specie di ragazza che dal chirurgo estetico c’era già passata diverse volte, a meno che non sia stata un appendi-protesi vivente.

L’appendi-protesi, con una certa difficoltà a far uscire suono da quei gommoni che le ostruivano pesantemente la bocca oltre che articolarlo, mi salutò consegnandomi una confezione di profumo della libertà, un calendario della libertà, un metro della libertà ed un preziosissimo reggicalze della libertà usato dalla Brambilla durante una diretta della tv della libertà.

Che accoglienza!

Al che lo sbarbato incravattato, tra il vociare animato di alcuni componenti che si scambiavano i loro “Ma che libertà dici?” “Ma non fare il testa di libertà” “Eh no, libertà, ma tu non vuoi capire!” “Adesso mi hai proprio rotto le libertà”, mi spiegò che per difendere i miei diritti, i miei interessi e la mia libertà avrei dovuto votare un tal tizio dalla faccia poco simpatica.

Ma come faccio ad essere libero se poi non sono libero di votare chi mi pare e piace?!

“Dobbiamo impedire che la sinistra continui a fare quello che vuole con le tasse degli italiani” aggiunse.

E così non sono liberi neanche loro di fare quello che vogliono! Eh ma allora di libertà non ce n’è neanche qui!

Deluso ho appeso il profumo, il metro, il calendario e la giarrettiera della libertà addosso al manichino e mi sono allontanato mentre l’inno del circolo accompagnava la mia uscita.

Insomma, non c’era proprio modo di essere libero, mi stavo già rassegnando ad una vita da detenuto.

Ad un tratto mi sono sentito chiamare, era Alessio, un mio grandissimo amico. Ci siamo salutati, ci siamo fatti una passeggiata, abbiamo mangiato qualcosa, abbiamo fatto quattro chiacchiere, abbiamo riso parecchio, ci siamo goduti il venticello fresco mentre i rumori frenetici e chiassosi della giornata lasciavano spazio a quelli più tenui ed aggraziati della sera.

Sono tornato a casa sereno, sorridente.

Finalmente mi ero sentito libero, libero di essere me stesso, libero di argomentare, libero di scherzare, libero di osservare il mondo, libero di guardare chi mi stava di fronte non come un oggetto utile a completare il mio meccanico compitino ma come una persona.

Che bella cosa la libertà.



64 commenti:

Saretta ha detto...

bellissimo D!!!
ma l'hai scritto tu o l'hai trovato da qualche parte???
sembra un pezzo di Celestini!!!!!
e bellissimo!!!

un saluto

LuCa ha detto...

davvero penso che questo sia il più bel post che tu abbia mai pubblicato!
FANTASTICO..chiaro, diretto, semplice e nel contempo molto profondo..bravo D!
ti meriteresti il D eci e lode...ps: come mai io non ho ancora avuto un premio??? ;)

stammi bene
LuCa

LELE ha detto...

Si concordo con i due amici che mi hanno preceduto....!Hai veramente superato l'eccellenza....!
Onorato di averti come "gazzettino di fiducia"....!
Un mito.....!

Guernica ha detto...

Davvero carino questo post D!
Anzi, più che carino! Hai davvero toccato l'argomento Libertà da un' ottica che m' è piaciuta molto!;)
La libertà che ti danno le relazioni belle...Sorrido!

Antonio Buono ha detto...

Questo è veramente un post magnifico...ti giuro che l'ho letto d'un fiato senza riuscire a staccarmi...davvero un bel lavoro...

Susanna ha detto...

Che bel post...mi hai fatto venire i brividi. Sai, ad un certo punto mentre leggevo mi è venuta in mente una cosa molto amara ma ahimè reale; qualche giorno fa, per sentirmi infinitamente libera, mi è bastato seguire pochi minuti di un'intervista ad una donna iraniana.

claudia ha detto...

Carissimo D,
questo post è fenomenale: bello, divertente, riflessivo allo stesso tempo. Bellissimo, davvero.
Ed è vero, siamo bombardati dalla parola libertà, crediamo di essere liberi, ma...
Un bacione grande e grazie ancora, il tuo apprezzamento mi rende felice

desaparecida ha detto...

La libertà è anche scrivere e pensare delle cose...e trovarsi di fronte tanti sorrisi!

Ti abbraccio...



(splendido post....)ti lascio i denti.... :)

Finazio ha detto...

Avevi ragione all'inizio: forse non è tempo di libertà...

ELLE ha detto...

Liberi di essere se stessi....ne so qualcosa di libertà ;) il nome del mio blog intende proprio quello: scrivere in libertà e con stile. Devo dire che questo post è bellissimo e ha stile! :) un bacione

desaparecida ha detto...

volevo augurarti una buona giornata! :)

Melina2811 ha detto...

Complimenti... un bel post... Maria

silvio ha detto...

Gran bel post, caro D.
Un racconto che ci fa riflettere e divertire allo stesso tempo.
Nel tuo stile, come sempre.

Ormai ci vogliono vendere di tutto. Ma la nostra libertà non ha prezzo. Dobbiamo solo ricordarcelo sempre, in ogni momento.

Mimmo ha detto...

...hai sbagliato luogo.
Vai su Ebay...troverai diverse aste sulla Libertà! ;)

grande!!!! :)))

Saretta ha detto...

ehi tu!!!
se ancora ci senti c'è un meme per te!!!

Guernica ha detto...

Un saluto D!:)

angela ha detto...

ciao mi piace molto entrare nel tuo mondo!
Ne approfitto per lasciarti un grande saluto
angela

èrri ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
èrri ha detto...

"La pubblicità ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto" (Fight Club)

La libertà è una bella cosa hai ragione.

sarmigezetusa ha detto...

bella!

Nicole ha detto...

Mi accoro ai complimenti qua sopra! E non c'è proprio nient'altro da aggiungere!
Ciao, Nicole.

Nicole ha detto...

ah, dimenticavo...
parlando di libertà, perchè non tentiamo a cercarne un po' qui?
trovo che sia un'alternativa a quello che viviamo adesso, e già il fatto di trovare qualcosa di diverso da scegliere, ci rende un po' più liberi!

http://grillorama.beppegrillo.it/vday07/index.php

ri-ciao

Melina2811 ha detto...

Stò facendo un giro sui vari blog per porgere i miei saluti e la buona domenica a tutti. Maria

desaparecida ha detto...

bene siamo spariti un po' tutti e 2...ma tu lo sai qndo mi sento pesce calimero...penso sempre a te!
ti lascio i miei denti.. :)

D ha detto...

Ciao Saretta, l'ho scritto proprio io.Grazie mille, essere accostato a Benni non può che essere un onore, vuol dire che ho imparato bene la lezione.


Ciao LuCa, grazie per le tue parole, mi fanno molto piacere, mi fai sentire davvero da D eci e lode!


Grazie Lele, sei sempre così gentile, beh, io sono onorato di averti come "agenzia ansa" di fiducia...


Ciao Guernica, spesso alcune persone si riempiono la bocca di termini inappropriati svilendone il valore profondo proprio perché questo fa più presa. Si cade nell'equivoco che la vita sia quella degli slogan o delle costruzioni gossippare, mentre la vita ci ronza intorno in ogni momento, basta viverla.


Ciao Antonio Buono, sono contento di leggerti. Grazie per ciò che mi hai scritto, mi dai una bella soddisfazione, e vale tanto.


Ciao Susanna, grazie, mi fai davvero un bel complimento non posso che ringraziarti anche io. Hai detto una cosa intelligentissima. Minimizzare cose importanti come libertà, amore, rispetto (ah, beh, di quest'ultimo poi non si parla proprio mai)per confezionare slogan più efficaci rende l'idea di come attualmente le grandi lotte per i diritti fondamentali e le vite di persone che hanno donato essi stessi per permettere a noi di goderne siano dimenticate e considerate da alcuni come cose pallose da (non) studiare anziché beni preziosi da vivere appieno e da difendere.

D ha detto...

Ciao Claudia, grazie per le tue parole, mi danno carica e per me è importante.


Ciao Desaparecida, trovarmi di fronte i tuoi di sorrisi mi piace tanto.


Ciao Finazio, è paradossale pensare come dei condizionamenti subdoli come quelli verso cui è finalizzata la pubblicità siano, in un certo modo, una limitazione alla libertà.


Ciao Elle, liberamente stiloso ti lascio un bacione in stile libero.


Desaparecida cara, grazie del pensiero, ricambio anche se in ritardo.


Ciao melina-Maria, molte grazie.


Ciao Silvio, ottima frase: "Ci vogliono vendere pure la libertà ma la libertà non ha prezzo". Sottoscrivo.


Ciao Mimmo, urca...non ci ho pensato!


Saretta carissima, scusa, verrò a prenderlo.


Ciao Guernica, un salutone.


Benvenuta Angela, mi fa molto piacere. Ne approfitterò anche io per entrare nel tuo. Ciao.


Ciao èrri, già, Fight Club è un film che nasce dalle pieghe più maniacali della società. Ottima citazione.


Benvenuta Sarmigezetusa, grazie.


Benvenuta Nicole, grazie per i complimenti e la segnalazione.


Ciao Maria grazie per il tuo bel pensiero.


Cara pesciolino-calimero, lo sai che la mia dentiera è parcheggiata da te no?! Tranquilla, so che fa impressione ma farò un salto a riprenderla...

angelo dei boschi ha detto...

Ultimamente ho perso un po' di verve, però questo tuo articolo, molto ben fatto peraltro, mi ha fatto venire in mente un aforisma di Charles Baudelaire: "L'anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci, soprattutto perché provi un senso di benessere quando gli sei vicino."
Che ne dici potrebbe essere una morale del tuo racconto?
Un abbraccio D messo!

Melina2811 ha detto...

Ciao da Maria,

Peppe ha detto...

Bentornato!! Come stai? Spero bene, è da un po' che non ti leggevo. L'importante che stai bene. Ciao.

Guernica ha detto...

Ciao D!;)

Irene ha detto...

Vedo con piacere che il tuo blog va alla grande. Te lo meriti tantissimo. Quando poi scorrendo nel Web e trovo la tua targhetta nei blog più impensabili con il tuo D eci e lode, penso con orgoglio che "in fondo" mi sento di conoscere l'autore artefice dell'iniziativa (mi sento anche onorata di averlo preso proprio da te e di averlo anche dato a te il premio).
Ho visto da me il commento su Persepolis. Condivido perfettamente il tuo commento che poi con gli occhi di un espero ha ancora più valore. ho apprezzato molto anche il coraggio di realizzare questo tipo di animazione lontana dal "cartone" come ultimamente siamo abituati a vedere. E i contenuti oltre al disegno sono insuperabili... ciao e buona giornata

ELLE ha detto...

Non c'è che D-ire...hai D-avvero stile ;)
a presto e bentornato
Dolcenotte

ELLE ha detto...

....anzi oopssss
D-olcenotte ;)

angela ha detto...

CIAO sono angela
mi unico a tutti coloro che ti definiscono UN MITO!!
Lo sei davvero!!
Grazie per la compagnia che ci fai e per il tuo modo di scrivere che rende possibile "vedere con gli occhi" quello che racconti.
Grazie mille
angela
La libertà? si hai ragione aver incontrato il tuo amico ed esserti sentito libero di scherzare parlare ridere E' PROPRIO SENTIRSI LIBERO
..... il resto? meglio non parlarne.

D ha detto...

Ciao Angelo dei Boschi, bellissimo l'aforisma di Baudelaire. Hai ragione potrebbe essere un'ottima morale! Grazie. Un abbraccio.


Ciao Maria.


Ciao Peppe, sto bene grazie. E' un periodo diviso tra qualche impegno e qualche pensiero ma tornerò presto a prendermi cura dei miei blog. Un saluto.


Ciao Guernica.



Ciao Irene, grazie mille della tua visita e dei bei pensieri che hai per me. Il "D eci e lode", anche se parte un po' come un meme è in realtà un attestato di stima che meriti in quantità industriale, apprezzo molto ciò che proponi e ciò che sei. Ad esempio, Persepolis me lo hai fatto scoprire tu... Un abbraccio.


Ciao D mensionatissima e stilosissima Elle, un bacio e grazie.


Grazie Angela! " Ci fai vedere con gli occhi ciò che racconti" è un complimento stupendo...cominciate a viziarmi! E pure questa è libertà...

LauBel ha detto...

che bello questo post... hai fatto sentire "libera" anche la mia fantasia!!!
alla prossima!

silvio ha detto...

Off Topic

Ciao D! C'è un meme-gioco per te sul mio blog.

Guernica ha detto...

D io ripasso sempre nella speranza di un nuovo Post!;)
Buona serata!E buon fine!

desaparecida ha detto...

un pensiero
un bacio
un abbraccio

DolceAmaraMelannas ha detto...

Ahahahah! Mister D...posso essere libera di dirti che questo post è strepitoso? ^___^ Buona settimana e un caro saluto.

claudia ha detto...

caro D, immagino tu sia molto preso, passo a lasciarti solo un salutino. Un bacio grande!

Melina2811 ha detto...

In occasione delle prossime festività pasquali, formulo a tutti i blog sui quali passo, i miei più sinceri auguri per una Felice Pasqua. Maria

desaparecida ha detto...

un bacio e lascio i dentini

elle ha detto...

un bacione e tanta libertà per le prossime giornate di festa

LauBel ha detto...

Ciao!
Passo da questa parti per un saluto al volo e per augurarti una serena pasqua! Alla prossima...!

Filidiluna ha detto...

Ciao come stai ?

volevo augurarti la buona pasqua kiss

silvio ha detto...

Ciao D, in vacanza? Ti auguro con tutto il cuore di passare delle belle feste. Buona Pasqua, un abbraccio

Guernica ha detto...

D, auguri D Buona Pasqua!;)

Gianluca Pistore ha detto...

tanti auguri di buona Pasqua.

www.gianlucapistore.com

LELE ha detto...

Ciao D....tanti auguri di buona pasqua...!

desaparecida ha detto...

se mi si cariano i denti(nell'attesa) è colpa tua,ecco!!!

desaparecida ha detto...

vabbè dato che mi paghi il dentista... :)

chiccoblu ha detto...

un saluto a tutti :)

angelo dei boschi ha detto...

D were are you? Dove sei? stai bene? tutto ok! lo sai che hai un blog da gestire?
non ci puoi lasciare così, torna. Batti un colpo se ci sei (è una metafora, non devi farlo sulla scrivania!!!)

:D :D :D
Un salutone
adb

Il Rompiblog (Damiano) ha detto...

ciao, complimenti per il blog.

volevo sapere se eri interessato ad uno scambio link.

Visita il mio sito e lascia un commento se vuoi!

ilrompiblog.blogspot.com

ELLE ha detto...

ogni tanto passo di qui. Ho la stessa curiosità di Angelo dei Boschi. Tutto ok?

BlogAction - politica della Rete ha detto...

ciao,
siamo cittadini italiani, blogger e abitanti della Rete.

Abbiamo scritto una lettera aperta a Istituzioni, Giornali e Politici per agire attivamente nell’attuale contesto politico e sociale e ribadire il ruolo primario delle persone che pubblicheremo congiuntamente sui nostri blog il 2 aprile 2008 (domani).
Se vuoi partecipare trovi il testo della lettera sul blog.

grazie per l'attenzione e buon lavoro con questo bel blog!
francesca

LauBel ha detto...

ciao d... che fine hai fatto???
a presto!

Irene ha detto...

Ciao D, un salutone... come vedi non ti dimentico! ciao

Guernica ha detto...

Toc toc! Hylaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!

desaparecida ha detto...

vabbè ormai è fatta!
sono preoccupata e arrabbiata!
ma è modo di lasciare così una felitticalimerina?
no dico....è modo?

ok ok ok ok
sei incasinato,lo capisco,ma dico,volendo possiamo parlare un po' gli amici felini servono anche a qsto!!!

ti abbraccio.....mi manchiiiiii!

giadatea ha detto...

Ma che bella storia, comunque direi che ti è andata bene, alla fine l'hai trovata e in un giorno solo, a qualcuno non basta una vita.

sabrina ha detto...

un bel post....davvero sai!

D ha detto...

Ciao Laubel, che bella cosa mi dite! La fantasia libera è un bene straordinario.


Ciao Silvio, grazie per il meme.


Ciao Guernica, hai ragione, sono stato parecchio assente. Sai come farti sentire però. Grazie.


Grazie Dolceamaramelannas, mi fa molto piacere ciò che mi dici.


Ciao Claudia, è stato un periodino particolare, grazie per la tua presenza.


Ciao Maria, sei sempre la benvenuta.


Ciao stilosa Elle, tutto a posto grazie. Posso essere "libero" di lasciarti un bacione anch'io?!

Ciao Filidiluna, grazie.


Grazie Gianluca.

Grazie Lele.

Benvenuto Chiccoblu.

Ciao Angelo dei boschi, volevo battere un colpo ma mi ha battuto lui, è stato più forte di me...


Ciao Damiano, certo, il tuo blog mi è piaciuto.

Grazie Francesca, buona idea.


Ciao Irene, sono contentissimo di vederti! Che facciamo, io mi assento e tu ritorni?!

Cara Desaparecida, sei carissima e dolcissima: hai ragione ad essere arrabbiata e faccio ammenda, non si lascia così una felitticalimerina. Vediamo se riesco a rimediare. Un abbraccio amica felina.


Benvenuta Giadatea, eh già, hai ragione!

Benvenuta Sabrina, grazie.